Notte sotto le stelle a Coredo 2015

La Via Lattea ha trovato il modo di mostrarsi magnificamente nella notte del 5 agosto.

A Coredo, in località La Torre, sarebbero bastati solo gli occhi per rimanere appagati dalla visione di quel cielo, invece abbiamo voluto ammirarlo ancora più da vicino con le cinquanta persone presenti alla serata. Telescopi puntati innanzitutto su Saturno quindi, il pianeta più affascinante rischiava di perdersi nelle luci dell'orizzonte sprecando una splendida visione e poi, spazio alla fantasia e alla voglia di osservare muovendosi liberamente in ogni punto della volta celeste  tra gli oggetti del profondo cielo più conosciuti come M31 (la Galassia di Andromeda), il grande ammasso in Ercole M13, la nebulosa planetaria M57 per passare agli oggetti più curiosi come asterismi, o alla supergigante rossa Mu Cephei, e finire in direzione del centro galattico con la sua straordinaria presenza di ammassi globulari nelle costellazioni dello Scorpione e del Sagittario.

I venti bambini presenti hanno poi trascorso l'intera notte al museo e, come in ogni buona "notte al museo" che si rispetti dove le creature presenti prendono vita e ti accompagnano in un'avventura straordinaria, siamo certi che in questa occasione, sia stato lo spazio ad animarsi davanti ai loro occhi.

kc

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo il tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti