CAMPO BAMBI 2017

Anno favorevole questo per il connubio astronomia-campo Bambi. Ci abbiamo provato ogni anno ma raramente sul Monte Peller siamo riusciti a stare sotto un cielo completamente punteggiato di stelle.

Mercoledì 3 agosto siamo stati tutti premiati e il cielo ci ha reso delle immagini spettacolari. Ragazzi e organizzatori hanno osservato ordinatamente e ponendo domande e curiosità interessanti e intelligenti, diversi gioielli del profondo cielo come la galassia di Andromeda, la nebulosa planetaria M57, l’ammasso globulare M3 e M13 e poi la stella doppia Albireo e la stella Granata. Sguardi attenti e curiosi hanno seguito il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale passata sopra le nostre teste alle 22.48, infine, la Luna che fino ad allora era stata una presenza ingombrante e luminosa, ha offerto un’immagine particolare dovuta alla sua percentuale di superficie illuminata e al terminatore che cadeva esattamente sui bastioni ovest del Cratere Plato (che hanno un altezza tra i 3 e 4 Km), questi si stagliavano tra luce e ombra regalando l’impressione di “uscire” dalla Luna.

Non so chi tra noi abbia provato maggiore soddisfazione, spero che ognuno ricorderà in maniera positiva le immagini e le sensazioni provate puntando gli occhi ai telescopi, quello che è certo è che chi scrive, assieme agli altri componenti del gruppo, è entusiasta di annoverare questa, tra le serate meglio riuscite.

kc

IMG-20170803-WA0002.jpgIMG-20170803-WA0003.jpgIMG-20170803-WA0004.jpgIMG-20170803-WA0005.jpgIMG-20170803-WA0006.jpgIMG-20170803-WA0007.jpgIMG-20170803-WA0009.jpgIMG-20170803-WA0010.jpgIMG-20170803-WA0011.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo il tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti