Il sole nelle scuole di Vigo e di Coredo 2017

Cielo terso e temperatura ancora relativamente gradevole ma soprattutto l'interesse e la curiosità emersa hanno reso le due giornate trascorse con i ragazzini delle scuole primarie di Vigo di Ton e di Coredo (il 14 e 21 novembre) un momento di grande interesse per tutti.  

L'astronomia spiegata nella teoria poco prima ha avuto la sua massima rappresentazione nell'osservazione della nostra stella. Il telescopio solare Coronado e il Dobson accuramente dotati di filtro solare sono stati messi a disposizioni di occhi curiosi che sono riusciti a scorgere una seppur minima attività solare.

Nessuna macchia solare purtroppo, in compenso è stata osservata una facola sul bordo del disco, ossia nella zona in cui c'è una minore luminosità della fotosfera che di conseguenza, per il maggior contrasto sul fondo, rendono ben visibili queste manifestazioni. Un altro evento osservato è stato un brillamento solare (solar flare) ossia un'espulsione di massa coronale da cui si generano aurore spettacolari ma che possono anche causare interferenze con i satelliti, reti elettriche e comunicazioni radio.

I bambini, già ben preparati, hanno posto una lunga serie di domande conclusasi solo per causa di forza maggiore: l'autobus preso quasi al volo per tornare a casa.

kc 

IMGP1013.JPGIMGP1014.JPGIMGP1015.JPGIMGP1016.JPG

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo il tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti