Il cielo in un click

Le condizioni meteo, rimaste avverse fino a poco prima, hanno deciso di giocare a nostro favore e,  verso le 22.00 di sabato 28 luglio, hanno permesso alla cupola dell’osservatorio di Cima Ekar di Asiago di aprirsi e di lasciar vagare nel cosmo l’occhio speciale del telescopio Schmidt 67/92 cm.

Il rumore della cupola che si apriva sulla volta celeste ci è giunto come quello dei razzi pronti a partire sulla rampa di lancio; tutto era avvolto dal profumo della scoperta, della notte, di uomini e menti che si mettono in gioco per scoprire le dinamiche dell’universo... ok, forse mi sono lasciata un pò trascinare dall’immaginazione ma quel “rumore” che per noi si era trasformato in una dolce melodia, ci aveva già completamente conquistati.

Ai comandi, il competente amico Dott. Paolo Ochner, astrofisico dell’Osservatorio Astronomico di Padova e dell’Università di Padova che, grazie al collegamento da remoto ha portato, nelle sale della nuova Biblioteca Intercomunale di Predaia inaugurata proprio quel pomeriggio, delle splendide immagini provenienti dal nostro sistema solare fino ad arrivare a quelle catturate nel profondo cielo.

Via via sono sfilate davanti agli occhi le immagini di Giove e Saturno, degli ammassi M11 e M31, della bellissima nebulosa Trifida M20, della galassia M51, dell’eterea nebulosa Velo nel Cigno e infine del corpo celeste che da sempre suscita maggiore interesse e curiosità, un buco nero presente ai margini della costellazione dell'Ofiuco.

Più le ricerche producevano i loro effetti e maggiore era l’entusiasmo che saremmo stati in grado di alimentare anche per il resto della notte ma, l’intervento di un parametro fisico non trascurabile come l’umidità esterna, ci ha costretti a desistere perché, al raggiungimento del 95%, la cupola, automaticamente si è chiusa.

Di nuovo quel suono melodioso da cosmodromo…Il conto alla rovescia... le 300 tonnellate di propellente che brucerà in pochi minuti…

Ops... di nuovo l’immaginazione!

kc

11.jpg12.jpg13.jpg14.jpg15.jpg3.jpg4.jpg5.jpg6.jpg7.jpg8.jpg9.jpg

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo il tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti